Press Release

Un’indagine di Sensormatic Solutions by Johnson Controls evidenzia una rinascita dello shopping natalizio nel punto vendita

novembre 29, 2021

Condividere

  • Il 72% dei consumatori italiani prevede di effettuare i propri acquisti natalizi in negozio, con un aumento di 18 punti percentuali rispetto all’anno scorso
  • Un ulteriore 65% effettuerà acquisti online, un aumento di 6 punti percentuali rispetto al 2020
  • Prezzo, tempistica delle promozioni e disponibilità sono le considerazioni principali per coloro che scelgono di fare acquisti nel punto vendita
  • Le preoccupazioni per il COVID-19 non sono scomparse per gli acquirenti italiani - il 32% teme che un altro lockdown possa far chiudere i negozi, mentre i protocolli di sicurezza nei punti vendita sono una preoccupazione per il 30% di essi.

shopper sentiment survey press release showcard

Milano — 9 novembre 2021 — Sensormatic Solutions, il portafoglio di soluzioni retail leader a livello globale di Johnson Controls, ha pubblicato lo studio Retail in Italia: Report sul sentiment dei consumatori, secondo cui gli acquisti in store per le Feste saranno superiori rispetto all’anno passato, nonostante la continua crescita dell’e-commerce e le persistenti preoccupazioni relative al COVID-19.

L’indagine, che ha coinvolto oltre mille consumatori italiani, ha svelato che il 72% di essi prevede di fare acquisti nel punto vendita nel periodo dell’anno caratterizzato dal picco massimo delle vendite, trend in aumento di 18 punti percentuali rispetto al 2020, a indicare una crescente fiducia – nonché una rinnovata domanda - tra i consumatori nei confronti dello shopping nei negozi. Un ulteriore 65% effettuerà acquisti online, con un incremento del 6% percento anno su anno.

Nonostante i continui timori relativi alla pandemia di COVID-19 abbiano contribuito a far sì che per il 41% dei consumatori permanga una certa preoccupazione nell’effettuare acquisti in negozio in occasione del Black Friday, e per il 45% nel periodo che precede il Natale, il 47% afferma di non avere intenzione di cambiare la tradizione degli acquisti in store per i regali. Il 57% ha dichiarato, tuttavia, che le ristrettezze economiche limiteranno la propria spesa per queste Feste, con il 60% dei consumatori italiani che prevede di spendere fino al 20% in meno rispetto al Natale 2020.

Anche la richiesta di servizi quali “compra online, ritira in negozio” è destinata ad aumentare durante il picco commerciale del 2021, con il 27% dei consumatori che prevede di utilizzarli per lo shopping natalizio. Questo dato sottolinea quanto sia importante per i retailer implementare tecnologie a prova di futuro e basate sui dati, che diano vita a un retail di precisione, in grado di aiutare a prevedere i comportamenti dei consumatori.

“Per questo Natale ci aspettiamo più checkout ‘contactless’ e servizi commerciali unificati come il ‘Click & Collect’, perché la salute e la sicurezza sono ancora di primaria importanza”, dichiara Andy Sumpter, EMEA Retail Consultant di Sensormatic Solutions. “Ciò significa che durante il picco di vendite di quest'anno è più importante che mai per i retailer adottare una tecnologia smart che consenta loro di sfruttare i dati di tutta l’azienda per soddisfare le aspettative dei consumatori in cerca di una shopping experience personalizzata, efficiente e priva di contrattempi, sia nel punto vendita che online”.

Prezzi, tempistica delle promozioni e livelli delle scorte: i 3 fattori chiave per chi vuole acquistare in store

Tuttavia, sebbene la shopping experience in store sia destinata ad aumentare durante il periodo festivo, gli effetti della pandemia stanno ancora influenzando i comportamenti di acquisto. Prezzo, tempistica delle promozioni e disponibilità di magazzino sono le tre principali considerazioni per i clienti che effettuano acquisti in negozio.

Il prezzo ha rappresentato ancora una volta il fattore chiave nella scelta di acquistare in store per il 60% degli acquirenti italiani – con un aumento del 14% rispetto al 2020 che indica una crescente attenzione alle uscite, sullo sfondo della ripresa economica post-pandemica dell’Italia. Ciò comporta, inoltre, che anche la tempistica delle promozioni riveste un ruolo importante nell’optare per gli acquisti in negozio per il 45% dei consumatori. E, a causa delle continue problematiche che da mesi investono la supply chain, la disponibilità delle scorte in magazzino è stata fonte di preoccupazione per quasi la metà (36%) degli intervistati che vuole avere la certezza che non ci siano condizioni di ‘out of stock’ al momento dell’acquisto dei regali di Natale.

La questione della sicurezza in-store rimane in cima alla lista dei pensieri per chi effettuerà acquisti a Natale, con il 32% che teme che un altro lockdown possa far chiudere i negozi, e quasi un terzo (30%) preoccupato dei protocolli COVID-19 quando si visitano i punti vendita nei momenti di massima affluenza. Tuttavia, l’uso obbligatorio di mascherine mette a proprio agio il 39% degli acquirenti, seguito dai limiti massimi di presenze (36%) e dalla necessità di green pass per l’ingresso in negozio (33%).

Sensormatic Solutions e Sensormatic IQ, la piattaforma operativa intelligente per il retail, rappresentano una componente vitale delle tecnologie e innovazioni OpenBlue di Johnson Controls che promuove persone sane, luoghi sani e un pianeta sano. Sensormatic Solutions aiuta i retailer a risolvere le complesse sfide legate alla fiducia, la salute e la sicurezza dei consumatori come parte della sua missione.

Per saperne di più sui trend relativi agli acquirenti italiani, scarica Retail in Italia: Report sul sentiment dei consumatori di Sensormatic.

Metodologia del sondaggio: Ricerca originale su 1.003 acquirenti adulti italiani, condotta da Savanta per conto di Sensormatic Solutions nell’ottobre 2021.

Informazioni su Johnson Controls

In Johnson Controls (NYSE:JCI) trasformiamo gli ambienti in cui le persone vivono, lavorano e imparano. In quanto leader globale negli edifici intelligenti, sani e sostenibili, la nostra missione è quella di reimmaginare le performance degli edifici per servire le persone, i luoghi e il pianeta.

Con una storia di oltre 135 anni di innovazione, Johnson Controls fornisce il progetto del futuro per settori come la sanità, le scuole, i data center, gli aeroporti, gli stadi, la produzione e oltre, attraverso la sua offerta digitale completa OpenBlue. Con un team globale di 100.000 esperti in più di 150 paesi, Johnson Controls offre il più grande portafoglio al mondo di tecnologia per l’edilizia, software e soluzioni di servizio con alcuni dei nomi più affidabili del settore. Per ulteriori informazioni, visitate www.johnsoncontrols.com o seguiteci @johnsoncontrols su Twitter.

Informazioni sulle soluzioni Sensormatic

Sensormatic Solutions è leader globale e principale brand del portfolio Johnson Controls di soluzioni perl'eccellenza operativa in scala e il coinvolgimento negli acquisti con dispositivi smart e connessi nelsettore retail. La nostra intelligente piattaforma operativa digitale, Sensormatic IQ, integra l'intero portfoliodi Sensormatic Solutions e include dati di terze parti per fornire impareggiabili insights su esperienza degli acquirenti, Inventory Intelligence, Loss Prevention ed efficienza operativa con tecnologie avanzate,come IA e Machine Learning. Ciò consente ai retailer di agire in base a risultati prescrittivi e predittivi, fondati sui dati, per affrontare con sicurezza il futuro. Visitate Sensormatic Solutions o seguiteci su LinkedIn, Twitter e sul nostro canale YouTube.

—FINE—

Contatti con i media

Condividere

Contattateci per scoprire altro sull'analisi del flusso di visitatori.

Contatti